NEWS

Leca-On-tour.jpg

Villa Srl a Roma per le nuove tecniche di costruzione antisismiche di Leca Laterlite

L’Italia è un paese a rischio sismico che presenta un patrimonio edilizio prezioso quanto fragile, fatto di centri storici unici al mondo, per la loro bellezza, ma costruiti con tecniche che purtroppo, non sono in grado di resistere ai movimenti tellurici più forti. I terremoti che hanno devastato L’Aquila e sgretolato le abitazioni di Amatrice e del reatino hanno portato alla luce il bisogno urgente di intervenire. Ecco allora un pacchetto di nuove Norme Tecniche per le Costruzioni (NTC 2018) accompagnato dal “Sismabonus” che promuove, attraverso forti detrazioni (70% se c’è il passaggio ad una classe inferiore di rischio terremoto, 80% se i lavori determinano la riduzione di 2 classi di rischio), interventi di ristrutturazione degli edifici che devono obbligatoriamente tenere in considerazione l’influenza dell’azione sismica, devono volgere all’incremento della sicurezza e alla riduzione della vulnerabilità degli edifici. E’ in particolare nelle abitazioni in muratura, quota importante del patrimonio edilizio italiano, che si devono realizzare interventi tali da ottenere il “comportamento scatolare” del fabbricato esistente. Negli interventi di ristrutturazione degli edifici in muratura, I solai hanno un ruolo fondamentale per il consolidamento antisismico degli edifici, grazie alla formazione della cerchiatura perimetrale che evita il ribaltamento delle pareti. E’ dunque indispensabile ottenere il collegamento efficace tra i solai e le pareti per assicurare la continuità degli elementi portanti dell’edificio. La soluzione si chiama “PERIMETRO FORTE”, l’innovativo sistema targato LECA LATERLITE che prevede una cerchiatura perimetrale con funzione antisismica composto da un connettore perimetrale e un ancorante chimico. La nuova soletta collaborante in Calcestruzzo Leca, collegata al solaio e alle pareti esistenti tramite i Connettori CENTRO STORICO e PERIMETRALE, consente di ridurre il peso che grava sulle strutture fino al 50% rispetto alle soluzioni tradizionali. La cerchiatura perimetrale “Perimetro Forte” si realizza con la posa di Connettore Perimetrale e delle barre di armatura all’interno delle apposite sedi; segue il getto della soletta armata in Calcestruzzo Leca Centro Storico nello spessore minimo di 6 centimetri e l’eventuale massetto leggero per la posa del pavimento. Tecniche di consolidamento all’avanguardia che i responsabili di Villa Srl hanno acquisito nel corso del meeting di formazione tecnica “Leca On Tour” che si è tenuto a Roma lo scorso 23 Marzo, grazie al quale, il personale della rivendita di Via Maria a Frosinone è in grado di consigliare la propria clientela sui nuovi sistemi certificati di consolidamento antisismico dei solai per rendere la casa più sicura.

Villa Srl a Roma per le nuove tecniche di costruzione antisismiche di Leca Laterlite
Share this post